Per trattamenti di bonifica acciai speciali, solubilizzazione,  distensione e brasatura.

 

Questi forni arrivano fino a Temperature dell’ordine dei 1350 °C, e pressioni di spegnimento in
azoto fino a 10 bar, livello di vuoto fino a 10 -3 millibar, o a richiesta fino a 10 -5 millibar.
Vengono alimentati ad energia elettrica e sono molto economici, hanno un costo di gestione molto
basso e sono progettati per ridurre al minimo i consumi rispetto ad altri prodotti simili esistenti sul
mercato.
Inoltre grazie a i nostri sistemi di controllo SW e HW è possibile gestire in maniera completamente
automatica qualsiasi ciclo termico.
Tutti i parametri del trattamento eseguito ( tempo, temperatura, ecc) sono memorizzati in un
database facilmente stampabile e visionabile.

I forni sotto vuoto possono essere progettati su specifiche del cliente, infatti e possibile definire su indicazione del cliente, il diametro massimo,la profondità massima e il carico massimo trattabile.